filtro a sedimenti

 

UN PO’ DI STORIA:

Gli stessi fenici utilizzavano l'argento per mantenere inalterate le

caratteristiche dell'acqua, del vino e  dell'aceto durante il trasporto.

L'effetto batteriostatico è quello di inibire la crescita delle  cellule

batteriche senza tuttavia ucciderle. Spesso i batteriostatici agiscono

inibendo la sintesi proteica  nell'organismo bersaglio, evitandone la

proliferazione.  Nel caso di utilizzo di un batteriostatico la conta delle

cellule rimarrà costante.  Se il batteriostatico viene rimosso, o

comunque la sua  concentrazione diminuisce, la crescita batterica

riprende.

 

MODALITA D’USO

Inserire la sfera nel contenitore, attraverso il tappo d'ispezione.

Se non è possibile aprire il serbatoio, inserirla attraverso il

bocchettone di carico, assicurandola ad un filo di nylon facendola

scivolare nel condotto, controllando che entri nel serbatoio. Slegare

la sfera e lasciarla libera. SILVER GLOBE  ha scadenza di 3 anni,

durante i quali la si può pulire semplicemente con acqua corrente

e una paglietta d’acciaio compilare il talloncino (in dotazione) con

la data di installazione.  LA SFERA NON è UN BATTERICIDA, SERVE

PER MANTENERE L’ACQUA NEI PERIODI DI RIMESSAGGIO. Non

essendo un battericida, consigliamo di usare il prodotto BIOCHLOR

(una bustina è in omaggio) per  eliminare in 5 minuti tutta la carica

batterica dall’acqua; la sfera la manterrà senza far crescere alghe,

mucillagini e cariche batteriche.