Acquatravel idealmente nasce nel 2003, quando il suo fondatore Fabio Viviani ha l'idea di utilizzare la

tecnologia per il trattamento dell'acqua anche per i camper e le barche oltre che per le civili abitazioni.

 

Dal 2003 al 2005 furono anni di studio e dal 2005 iniziò la fase di prototipizzazione del progetto

debatterizzante  con lampade uv-c a 12 volt e carboni attivi. Con la prima fiera di settore, si intravide un buon interesse da parte del pubblico e degli addetti ai lavori, quindi iniziò la produzione.

 

Nel corso degli anni di crisi, l'azienda fu ceduta nel 2011, ma nel settembre del 2013 venne riacquistata dallo stesso Fabio con l'aiuto di Donata Donati, che nel 2014 ne è diventata l'amministratore unico.

 

Da quel settembre Acquatravel ha avuto uno sviluppo esponenziale, creando prodotti mirati al trattamento dell'acqua, dal carico della stessa nei serbatoi all'abbattimento delle colonie batteriche, nonché alla pulizia degli impianti di distribuzione dell'acqua potabile.

 

Leader nel settore trattamento acqua per i mezzi in movimento, nel maggio del 2014 ACQUATRAVEL viene ingaggiata dall'associazione ONG Vento di Terra di Rozzano (Milano) per elaborare un progetto di

trattamento acqua potabile per i campi profughi siriani in Giordania, fornendo più di 121 KIT SURVIVOR e ancora oggi presta la sua assistenza agli sfollati di guerra.

 

Ad oggi il catalogo Acquatravel può vantare più di 26 prodotti, tutti studiati per il trattamento acqua, la

sanificazione e disinfezione.

 

Nel 2016 ha presentato il nuovo filtro “ANTI-LEGIONELLA e ANTI-BATTERI” brevettando un esclusivo metodo di rigenerazione, disinfezione e sanificazione del filtro stesso, creando così un filtro senza “fine” o comunque a lunga durata, superando abbondantemente gli 180.000 litri erogati e tutt’ora perfettamente funzionante.